English [en]   Deutsch [de]   español [es]   français [fr]   italiano [it]   日本語 [ja]   русский [ru]  

Questa è la traduzione di una pagina scritta originariamente in lingua inglese.

Il software di Amazon è malware

Altri esempi di malware proprietario

Malware e software non libero sono due problemi separati. La differenza tra software libero e software non libero sta nell'avere controllo del programma o viceversa. Non è una questione che riguarda direttamente ciò che il programma fa in esecuzione. Comunque, nella pratica, il software non libero è spesso malware, perché gli sviluppatori, consapevoli dell'impossibilità da parte degli utenti di riparare eventuali funzionalità malevole, sono tentati ad imporne.

Tipo di prodotto:

Malware nel Kindle Swindle

Chiamiamo questo prodotto l'Amazon Swindle (NdT: gioco di parole sull'assonanza tra "Kindle" e "Swindle", che vuol dire truffa) perché ha Digital restrictions management (DRM, in italiano "gestione delle restrizioni digitali") ed altre funzionalità malevole.

Tipo di malware

  • Backdoor
  • Sorveglianza
  • DRM (che chiamiamo “Digital restrictions management”, in italiano, “gestione digitale delle restrizioni”) significa funzionalità volte a limitare il controllo che gli utenti hanno sui dati contenuti nei propri computer.

Backdoor di Amazon Kindle "Swindle"

Sorveglianza di Amazon Kindle "Swindle"

DRM di Amazon Kindle "Swindle"

Malware in Echo

Backdoor di Amazon Echo

INIZIO PAGINA


[Logo FSF]“La nostra missione è preservare, proteggere e promuovere la libertà di usare, studiare, copiare, modificare e ridistribuire il software per computer, e difendere i diritti degli utenti di software libero.”

La Free Software Foundation è lo sponsor principale del Sistema operativo GNU. Potete sostenere GNU e la FSF comprando manuali e gadget, diventando membri associati della FSF oppure facendo una donazione diretta ovia Flattr.