English [en]   العربية [ar]   català [ca]   Deutsch [de]   ελληνικά [el]   español [es]   français [fr]   hrvatski [hr]   italiano [it]   日本語 [ja]   한국어 [ko]   polski [pl]   português do Brasil [pt-br]   русский [ru]   Shqip [sq]   українська [uk]  

Grazie al vostro supporto, nel 2015 la FSF compie 30 anni! Nei prossimi 30 anni vogliamo fare ancora di più per difendere i diritti degli utenti di computer. Per avviare questa nuova fase abbiamo lanciato al nostra raccolta fondi più grande di sempre: 525.000 dollari entro il 31 gennaio. Ulteriori informazioni.

$525K
28% (145K)
Aggiungiti a noi

Questa è la traduzione di una pagina scritta originariamente in lingua inglese.

Software libero ed istruzione

Qual è la relazione tra software libero e istruzione?

Cerchiamo giochi educativi liberi, o informazioni su giochi liberi da usare a scopo educativo. Contattateci all'indirizzo <education@gnu.org>

La libertà del software ha un ruolo particolarmente importante in ambito educativo. Le istituzioni didattiche di tutti i livelli devono utilizzare ed insegnare il software libero, poiché è l'unico software che permette ad esse di conseguire i propri scopi primari: diffondere la conoscenza umana e preparare gli studenti ad essere buoni membri della loro comunità. Il codice sorgente e i metodi del software libero fanno parte della conoscenza umana. Al contrario, il software proprietario è conoscenza riservata, segreta, che è l'opposto della missione delle istituzioni educative. Il software libero promuove l'istruzione, il software proprietario la vieta.

Il software libero non è solo una questione tecnica; è una questione etica, sociale, e politica. Si tratta dei diritti umani che gli utenti di software devono avere. La libertà e la cooperazione sono valori essenziali del software libero. Il Sistema GNU mette in pratica questi valori e il principio della condivisione, perché la condivisione è buona e vantaggiosa per il progresso umano.

Per saperne di più, si veda la definizione di software libero e il nostro articolo sul perché il software deve essere libero.

Le basi

Il Progetto GNU è stato avviato nel 1983 da Richard Stallman per sviluppare un sistema operativo libero: il sistema operativo GNU. Il risultato è che oggi è possibile per chiunque utilizzare un computer in libertà.

In questo video di sei minuti Richard Stallman spiega in modo breve e puntuale i principi del software libero e come si connettono all'istruzione.

Approfondimenti

Scarica e guarda il video ad alta risoluzione nel formato libero Ogg Theora (ogv).

Trascrizioni di questo video sono disponibili in italiano, inglese, spagnolo e altre lingue.

Sono disponibili anche i file SubRip coi sottotitoli in italiano,inglese, spagnolo e altre lingue.

[Logo FSF]“La nostra missione è preservare, proteggere e promuovere la libertà di usare, studiare, copiare, modificare e ridistribuire il software per computer, e difendere i diritti degli utenti di software libero.”

La Free Software Foundation è lo sponsor principale del Sistema operativo GNU. Potete sostenere GNU e la FSF comprando manuali e gadget, diventando membri associati della FSF oppure facendo una donazione diretta o via Flattr.

inizio pagina