English [en]   català [ca]   Česky [cs]   Deutsch [de]   ελληνικά [el]   español [es]   français [fr]   hrvatski [hr]   italiano [it]   日本語 [ja]   한국어 [ko]   Nederlands [nl]   polski [pl]   русский [ru]   Shqip [sq]   українська [uk]   简体中文 [zh-cn]  

Questa è la traduzione di una pagina scritta originariamente in lingua inglese.

Richard Stallman annunciò a settembre 1983 il progetto di sviluppare GNU, un sistema operativo che fosse software libero e fosse simile a Unix. GNU è l'unico sistema operativo sviluppato appositamente per la libertà degli utenti.

Cos'è il Progetto GNU?

GNU è un sistema operativo tipo Unix distribuito come software libero: rispetta la vostra libertà. Potete installare versioni di GNU (per la precisione, sistemi GNU/Linux) che sono costituite esclusivamente da software libero.

Il Progetto GNU è nato nel 1984 con l'obiettivo di sviluppare il Sistema GNU. Il nome “GNU” è un acronimo ricorsivo per “GNU's Not Unix” (GNU Non è Unix).

Schermate di GNU

Un sistema operativo tipo Unix è costituito da un insieme di applicazioni, librerie e strumenti di sviluppo, oltre a un programma utilizzato per allocare le risorse e comunicare con l'hardware, noto come kernel.

GNU viene tipicamente usato con un kernel di nome Linux. Questa combinazione è il sistema operativo GNU/Linux. GNU/Linux è usato da milioni di persone, ma molti lo chiamano erroneamente “Linux”.

Il kernel specifico di GNU, Hurd, continua ad essere sviluppato perché è un progetto tecnicamente interessante.

Cos'è il Software Libero?

Il “Software Libero” è una questione di libertà, non di prezzo. Per capire il concetto, bisognerebbe pensare alla “libertà di parola” e non alla “birra gratis”. (NdT: il termine “free” in inglese significa sia gratuito che libero).

L'espressione “Software Libero” si riferisce alla libertà dell'utente di eseguire, copiare, distribuire, studiare, cambiare e migliorare il software. Più precisamente, esso si riferisce a quattro tipi di libertà per gli utenti del software:

  • Libertà di eseguire il programma come si desidera, per qualsiasi scopo (libertà 0).
  • Libertà di studiare come funziona il programma e adattarlo alle proprie necessità (libertà 1). L'accesso al codice sorgente ne è un prerequisito.
  • Libertà di ridistribuire copie in modo da aiutare il prossimo (libertà 2).
  • Libertà di migliorare il programma e distribuirne pubblicamente i miglioramenti, in modo tale che tutta la comunità ne tragga beneficio (libertà 3). L'accesso al codice sorgente ne è un prerequisito.

Come pronunciare GNU

“GNU” si pronuncia gh-nu (con la g dura, una sola sillaba senza pause tra la g e la n).

Scaricate GNU

Planet GNU Feed RSS

Richard Stallman to speak in Socorro, NM: Richard Stallman's speech will be nontechnical, admission is gratis, and the public is encouraged to attend. Time and detailed location to be determin... leggi tutto

Richard Stallman to speak in Bogota, Colombia: Esa charla de Richard Stallman no será técnica y será abierta al público; todos están invitados a asistir. Favor de rellenar este formulario, par... leggi tutto

GnuTLS 3.3.6 and 3.2.16: Released GnuTLS 3.3.6, and GnuTLS 3.2.16, which are bug-fix releases on the next, and current stable branches respectively.

Per ulteriori notizie vedere Planet GNU e l'elenco del software GNU aggiornato di recente.

Units

GNU Units converts numeric quantities between units of measure. It can handle scale changes through adaptive usage of standard scale prefixes (micro-, kilo-, etc.). It can also handle nonlinear conversions such as Fahrenheit to Celsius. Its interpreter is powerful enough to be used effectively as a scientific calculator. (doc)

Brevi descrizioni di tutti i pacchetti GNU.

Attivatevi

Potete aiutare in uno di questi Progetti prioritari? Gnash, coreboot, distribuzioni libere di GNU/Linux, GNU Octave, drivers per router di rete, reversible debugging in GDB, trascrizione automatica dell'audio, driver PowerVR e alternative libere a Skype, alle librerie OpenDWG e ad Oracle Forms.

Potete aiutare a ripristinare un pacchetto GNU abbandonato? gleem, gnukart, gperf, halifax, jwhois, metahtml, orgadoc, polyxmass, superopt, teximpatient, hanno bisogno di responsabili. E questi altri cercano aiuto: aspell, gnuae, metaexchange, powerguru. Per ulteriori informazioni vedere le pagine di ciascun pacchetto.

[Logo FSF]“La nostra missione è preservare, proteggere e promuovere la libertà di usare, studiare, copiare, modificare e ridistribuire il software per computer, e difendere i diritti degli utenti di software libero.”

La Free Software Foundation è lo sponsor principale del Sistema operativo GNU. Potete sostenere GNU e la FSF comprando manuali e gadget, diventando membri associati della FSF oppure facendo una donazione diretta o via Flattr.

inizio pagina

La FSF ha organizzazioni omologhe in Europa, America Latina e India.